ATTILIO MANGANO, POESIA DI OCCASIONE SULLA TENEREZZA

26 Apr

una strana parola sussurrata

che quando la pronunzi a modo giusto

apre le porte e sboccia come un fiore,

a volte si nasconde imbarazzata

poi  ricompare con tutto il suo gusto

ed esplode nel gioco dell’amore

il morale, la terra, l’univers

e tutto quanto diviene diverso.

Majakowski ha detto senza paragoni

che la sua  è una nuvola in calzoni

ma ne ha parlato anche Che Guevara

quando disse bisogna essere diri

ma senza perdere la tenerezza

 

Può incomprendere anche atti impuri

ma non dimenticare la parola

perchè se pensi alla rivoluzione

ecco che ricompare come in sogno,

se credi di poterne fare a meno

poi scopri che ne hai sempre bisogno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: