Mariarosa Bricchi, Adelphi, o l’editore ineffabile

13 Mag
Leparoleelecose Sito 13 maggio 9.49.52
Mariarosa Bricchi, Adelphi, o l’editore ineffabile

“Parole chiave: «irrazionale», «unico», «grazia», «piacere»,«affinità». Il racconto che Roberto Calasso fa della sua idea di editoria e della sua casa editrice, Adelphi, nel libro L’impronta dell’editore, si fonda su due strumenti conoscitivi, l’invocazione dell’ineffabilità e la descrizione di ciò che non è. Non saper dire, o dire per antitesi. Inafferrabile, prima di tutto, appare la ratio delle scelte che hanno plasmato Adelphi: costellano le pagine, fitte al limite della provocazione, dichiarazioni come: «per ragioni non facilmente decifrabili»; «Non era chiarissimo» (cosa teneva insieme i libri); «Non avrei saputo dire perché» (una certa immagine di copertina era adatta a un certo libro). Affermazioni in linea con la difesa, in apertura di libro, del principio di irrazionalità, che diventa così il timone di un percorso che si presenta, per paradosso, come storia dell’irraccontabile. Non è il gomitolo aggrovigliatissimo di cause e concause che don Ciccio Ingravallo ci ha insegnato a riconoscere dentro le cose del mondo. E’ piuttosto l’esaltazione dell’intuito, forse del genio (parola che Calasso non usa), della grazia che Luciano Foà cercava nei libri e nelle persone: tutti modi diversi di chiamare l’impronta dell’editore, la zampata di chi per primo legge, riconosce, sceglie, rifiuta, interpreta un libro.”
http://www.leparoleelecose.it/?p=10232

Adelphi, o l’editore ineffabile

http://www.leparoleelecose.it
di Mariarosa Bricchi Parole chiave: «ir
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: